Hormones acting through Nuclear Receptors
Hormones

Author: costanza cossu
Date: 28/08/2007

Description

This family includes different hydrophobic hormones

Nuclear receptors are a class of intracellular proteins able to translocate from cytoplasm to nucleus and to modulate the expression of specific genes, as a function of different signs like hormones, cytokines, nutrients and so on.

funzionano

Ogni membro della famiglia dei RECETTORI NUCLEARI STEROIDEI ha una struttura modulare composta da:
- una regione N-terminale avente una funzione di attivazione trascrizionale ligando-indipendente (AF-1);
- una regione centrale con due domini zinc finger responsabili del legame al DNA (DBD);
- una regione contenente segnali per la localizzazione nucleare, per le possibili funzioni di transattivazione e per il legame di coregolatori;
- una regione C-terminale con un dominio di legame per il ligando (LBD), avente le funzioni di attivazione trascrizionale ligando-dipendente (AF-2), necessario per la dimerizzazione, di localizzatore nucleare e di legame con i cofattori.
AF-1 e AF-2 possono funzionare indipendentemente o in maniera sinergica a seconda del promotore e/o del tipo cellulare.

Comments
2007-09-09T18:33:56 - Gianpiero Pescarmona

L'argomento va bene ma dovrebbe essere fatto cosi:

recettori nucleari: i corsi interattivi sono troppo lenti e fanno perdere tempo (di solito). Quello che qui serve sapere è solo una struttura generale sui recettori e corecettori e sui fattori da tenere in conto (fattori che ne regolano la sintesi e la funzione -modificazioni post trenslazionali) con qualche figura e link a siti o libri di testo (vedi nei Tools alcuni libri). Vedere la Wikipedia inglese talora è fatta bene (e ci pensa qualcuno ad aggiornarla)

asma: un po piu' di dettaglio sull'asma nelle donne (peggiora immediatamente prima delle mestruazioni)
ricordate però che le donne potrebbero avere meno ferro degli uomini e quindi meno citocromi, meno ATP, più calcio nel muscolo liscio, più asma.

mettere il link alla voce bibliografica su Pubmed come sotto (le istruzini per l'editing si hanno cliccando su Textile Markup a sinistra dello schermo)

Sex differences in the presentation and course of asthma hospitalizations. 2006

2007-08-29T10:52:56 - Silvia Bertino

Buongiorno, siamo Bertino Silvia e Cossu Costanza, la domanda che ci siamo poste è come mai le allergie del tratto respiratorio e l'asma sono più frequenti nel sesso femminile (De Marco et al., 2002; Mannino et al.,2002; Schatz and Camargo, 2003).
Dal momento che la principale differenza tra il sesso maschile e femminile è dovuta al diverso assetto ormonale, pensavamo di iniziare con la descrizione dell'azione ormonale in generale (vedi corso interattivo) e di entrare nello specifico sull'azione estrogenica e collegarla successivamente a questo tipo di patologie.
Cosa ne pensa?

AddThis Social Bookmark Button